Ho ripreso da poche settimane ad allenarmi per la corsa dopo quattro mesi di inattività e infortuni fisici . Nonostante i miei tempi sempre degni del miglior corridore della domenica, mi sono resa conto subito conto di una ottima risposta del mio fisico a livello articolare, senza tutti quei fastidiosi doloretti ed infiammazioni continue che avevano caratterizzato l’autunno scorso, quando preparavo la DeejayTen di Milano. Non sono cambiata di peso, non ho cambiato tabella di allenamento, continuo come allora ad utilizzare la fibra con tecnologia FIR per gli indumenti. Non posso neanche dire di essere particolarmente riposata. Ma allora? ho subito pensato alle mie 360 perle di Omega 3 ingerite negli ultimi mesi, oltre che tutti i tranci di salmone, gli sgombri, le noci ed i semi di lino inseriti in questo periodo nella dieta. Ed ho pensato: allora funzionano!

Gli omega 3 sono acidi grassi essenziali che non possono essere sintetizzati dal nostro corpo ma devono essere assimilati con la dieta o in caso di fabbisogno con gli integratori. Gli omega 3 svolgono ruolo fondamentale nelle funzioni cellulari come la segnalazione e la comunicazione fra cellule e la regolazione della fluidità della membrana cellulare, una barriera semipermeabile che separa la cellula dall’ambiente extracellulare

Gli omega 3  più importanti nel nostro corpo sono quelli a catena lunga , l’acido eicosapentaenoico (EPA) e decosaesaenoico (DHA). La presenza di EPA e DHA riequilibra l’eccessiva risposta infiammatoria causata dall’ acido arachidonico, un acido grasso omega 6, oggi molto abbondante nella nostra alimentazione ed alla base di numerose patologie croniche

Gli omega 3 svolgono importantissime attività, fondamentali per la persona comune così come lo sportivo:

  • Sono potenti antinfiammatori: reintegrano gli antiossidanti e regolano le citochine infiammatorie
  • Proteggono tutto l’ apparato cardiovascolare: riducono trigliceridi e colesterolo totale, aumentano l’HDL e normalizzano la pressione arteriosa
  • Supportano le funzioni cognitive mantenendo la memoria e migliorando la concentrazione
  • Favoriscono il benessere delle ossa e delle articolazioni aumentando il riassorbimento di calcio e facilitando il recupero dopo l’affaticamento fisico

Studi recenti (Gammone et al., 2018) hanno dimostrato che gli omega 3 possono aiutare gli sportivi che praticano sport di endurance grazie proprio alla loro capacità di ridurre la risposta infiammatoria, prevenire gli infortuni e aumentare il recupero dopo gli sforzi.

Potete trovare qui la lista dei cibi più ricchi di omega 3

Se invece decidete di utilizzare integratori di omega 3 non badate al prezzo: un prodotto di bassa qualità non solo può essere molto sgradevole al gusto ma soprattutto perdere in benefici, dato che gli omega 3 sono un prodotto piuttosto delicato da trattare e conservare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi