La curcuma è una spezia dal colore giallo intenso molto usata nella cucina indiana ed adesso diffusa in tutto l’ Occidente sia come ingrediente nella cucina etnica sia per le sue eccellenti proprietà curative. La curcuma si ricava dalla radice della Curcuma Longa, ha un elevato potere antiossidante, antiinfiammatorio e come testimoniano i numerosissimi articoli scientifici pubblicati fino ad oggi  ha una comprovata efficacia nel contrastare e prevenire l’insorgenza dei tumori. Ad oggi sono stati effettuati più di 100 studi clinici con la curcumina che hanno dimostrato non solo la sua efficacia in numerose malattie croniche umane ma soprattutto la sua grande tollerabilità e sicurezza (Kunnumakara, 2016)

Purtroppo però gran parte della curcuma che si ingerisce non viene assimilata dall’organismo ma è eliminata attraverso le feci e le urine. La biodisponibilità di questa sostanza (cioè quanto principio attivo entra affettivamente in circolo nel nostro corpo ed arriva dentro le cellule) è infatti molto scarsa. In anni recenti la scienza ha scoperto che l’efficacia di questa spezia raddoppia se è associata al pepe nero. Entrambe le sostanze sono presenti nel curry, miscela aromatica di componenti diversi come, cumino, pepe nero, coriandolo, cannella, curcuma, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco e peperoncino.

L’efficacia della curcuma è inoltre amplificata quando è diluita in olio extravergine o in altri oli come quello di lino o di mandorle alimentare. L’assorbimento migliora anche in presenza di bromelina, normalmente contenuta nell’ananas.
I diversi integratori di curcumina che si trovano  in commercio differiscono proprio per le associazioni messe in atto dalle aziende per aumentare il potere e la biodisponibilità della curcumina.

Le proprietà della curcumina sono molteplici. Fra le più importanti ricordiamo :

  • riduce le infiammazioni
  • combatte i radicali liberi
  • abbassa il colesterolo
  • disintossica il fegato
  • combatte le cellule cancerose
  • equilibra la digestione
  • rinforza le vene
  • cura la pelle
  • protegge il cuore

Inoltre è un’utile alleata nelle diete in quanto placa la fame nervosa e combatte la cellulite
Per una serie di interessanti ricette con la curcuma vi consiglio il sito di Petit Chef

Personalmente trovo semplicemente delizioso il Golden Milk, il Latte d’Oro, che ormai ha sostituito per me la consueta tisana serale: di facile preparazione ed ottimo come gusto!

 

Pin It on Pinterest