Chi sono

Mi chiamo Paola Griseri e sono nata ad Imperia il 30 settembre 1972. Dopo aver  frequentato il Liceo Classico ad Imperia mi sono iscritta al corso di laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Pisa.

Mi sono laureata nel 1997 con 110/110 e lode ed in quello stesso anno mi sono trasferita a Genova, dove ho iniziato a lavorare prima come Tirocinante e poi come Dottoranda sulle basi genetiche di una malattia intestinale congenita.

Dal 2002 i miei interessi si sono spostati sulla ricerca sul cancro, avendo ottenuto una borsa di studio triennale da parte dell’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) sulle basi genetiche del cancro alla tiroide. Nel 2008 ho deciso di fare un’esperienza professionale all’estero ed ho lavorato per tre anni presso l’Università di Nizza sulle basi molecolari del tumore al seno. Negli ultimi anni l’attività di ricerca mi ha portato ad interessarmi di epigenetica, lo studio cioè di come i fattori ambientali (corretta alimentazione, esposizione ad inquinamento ambientale, attività fisica etc) possano avere influenza sull’attività dei geni presenti nel nostro DNA.

Il mio interesse per una corretta alimentazione è continuamente cresciuto e nel 2012 ho aperto uno studio professionale privato come Biologa Nutrizionista a Imperia. È mia ferma convinzione infatti che un corretto stile di vita possa influenzare positivamente molte patologie croniche come il cancro o le malattie coronariche. Sono inoltre una sportiva amatoriale convinta (amo la corsa ed il tennis) e cerco di mantenere uno stile di vita sano e attivo, coinvolgendo tutta la mia famiglia in attività sportivo-ricreative e nell’adozione di una sana alimentazione. Senza nessuna pretesa, ho partecipato anche ad alcune maratone (Nizza nel 2012, Milano nel 2013, Londra e Torino nel 2014) e devo ammettere che l’adozione di una corretta nutrizione mi ha aiutato moltissimo a gestire sia la preparazione che la gara stessa. In particolare modo, una gestione corretta dell’alimentazione è stata molto utile negli ultimi due anni, in occasione delle maratone di Amsterdam 2015 e Salisbury 2016, in quanto mi ha permesso di concludere in ottimo stato fisico le competizioni nonostante per motivi di lavoro la preparazione atletica fosse stata decisamente meno completa delle precedenti.
Adoro inoltre camminare in montagna, andare in bicicletta ed concedermi in estate qualche partita a tennis con mia figlia, senza nessuna pretesa agonistica!

Sono attualmente impegnata anche in progetti di educazione alimentare ed attività di divulgazione in molte scuole sul territorio. In particolar modo negli ultimi anni sono socio attivo della UISP (unione italiana sport per tutti) di cui condivido pienamente spirito e ideali


IconaPDF  Leggi il mio ‘Curriculum vitae’

IconaPDFGuarda i miei corsi di formazione nel 2016

Pin It on Pinterest