Analisi Corporea

 

La bioimpedenziometria è una tecnica utilizzata per determinare lo stato nutrizionale e la composizione corporea di un individuo, in particolare la misurazione della resistenza elettrica di un organismo.
La bioimpedenziometria si basa sullo studio di diverse proprietà conducenti e dielettriche dei tessuti biologici; i tessuti che contengono acqua ed elettroliti come ad esempio i muscoli sono buoni conduttori, mentre il grasso e le ossa sono cattivi conduttori.
Lo strumento che utilizzo in studio è l’Analizzatore di Nutrizione e Idratazione
BIA-450.

Il test non è invasivo e permette di misurare direttamente l’impedenza del corpo umano per la stima della massa grassa, la massa muscolare, la massa ossea, l’idratazione corporea, il metabolismo basale e l’età metabolica.

Per garantire la precisione del test si chiede al paziente di osservare quanto segue:


– Non assumere alcol nelle 24 ore precedenti al test
– Non fare esercizio fisico o assumere cibo o caffeina nelle 4 ore precedenti al test
– bere 2-4 bicchieri di acqua 2 ore prima di effetturae il test e bere 6-8 bicchieri il giorno prima del test
E’ opportuno svuotare la vescica prima di effettuare il test


Il mezzo conduttivo del corpo è l’acqua. Qualsiasi evento (alcol ed esercizio fisico) che possa causare disidratazione può determinare valori troppo alti di composizione corporea.
Mangiare prima del test può influire minimamente sui risultati del test.

Il costo dell’analisi corporea (senza dieta) è di 40 euro

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest