Come molti di noi già sanno, i nostri capelli sono lo specchio della nostra salute. Ma se si vuole essere avere capelli lucidi e sani non bisogna solo affidarsi a prodotti cosmetici commerciali ricchi di siliconi che migliorano l’aspetto esteriore dei capelli senza risolvere il problema dall’interno. Affinché i capelli possano mantenersi in salute, è necessario bere molto e seguire una dieta che sia ricca di vitamine del gruppo B, di ferro e di zinco. E’ fondamentale consumare alimenti ricchi di proteine, perché proprio da queste ultime i capelli sono maggiormente composti, oltre che incrementare il consumo di verdura e frutta.

Ecco 10 alimenti che contribuiscono allo stato di salute generale dei nostri capelli:

Il salmone e semi di lino. Il salmone ma anche il tonno e lo sgombro sono un’ottima fonte di omega-3 acidi grassi, vitamina B12 e ferro che  si combinano per rendere i capelli lucidi. Al contrario, una bassa assunzione di acidi grassi omega-3 si tradurrà in capelli secchi e opachi. Si consiglia di mangiare pesce tre volte alla settimana. Anche i semi di lino sono ricchi di acidi grassi omega-3.

Ostriche. Questi due alimenti possono migliorare l’aspetto dei capelli, perché sono ricchi di zinco. E ‘noto infatti che la carenza di zinco provoca la perdita dei capelli.

Uova, pollo e carne di vitello. I capelli sono in gran parte fatte di proteine. Quindi mangiare cibi ricchi di proteine stimola la loro crescita e riduce la loro caduta. Il pollo e la carne di vitello sono una fonte eccellente di proteine ​​e contribuiscono in tal modo a rendere i capelli forti. Per quanto riguarda le uova, sono ricche di vitamine del gruppo B, in particolare B12 e biotina (B7). Si pensa che la mancanza di biotina possa provocare la perdita di capelli.

Carote. Essi contengono vitamina A che protegge la cute e stimola la produzione di sebo. Il sebo aiuta i capelli a trattenere l’umidità naturale e migliora la salute del cuoio capelluto. Una mancanza di vitamina A porta ad una maggiore produzione di forfora.

Lenticchie. Sono ricche di acido folico, che migliora la salute dei globuli rossi che forniscono ai capelli l’ossigeno necessario. L’acido folico è importante per la crescita dei capelli.

Nocciole e mandorle. Come i semi di lino, contengono acidi grassi omega-3 (che rigenerano i capelli) e zinco (che previene la perdita dei capelli). Sono inoltre ricche di vitamina E

Infine  secondo la medicina cinese i capelli esprimono la relazione tra i reni e la nostra vitalità perciò se i reni funzionano bene a maggior ragione avremo dei capelli al meglio. Per questo motivo oltre alle dieta è importante bere molta acqua per mantenere un buono stato di idratazione dell’organismo.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi